Ddl Concorrenza, sconti per le assicurazioni

Ddl Concorrenza, sconti per le assicurazioni

0 Flares 0 Flares ×

Con il Ddl Concorrenza si prevedono diverse importanti novità per quanto riguarda il settore delle assicurazioni, si parla di sconti e risparmi notevoli per i consumatori, vediamo nel dettaglio quali sono alcune delle importanti modifiche che il Ministero dello Sviluppo Economico andrà ad introdurre per quanto riguarda la copertura RC Auto.

Il 2016 sembra potrà essere finalmente un anno all’insegna della riduzione delle spese per quello che riguarda il mondo delle assicurazioni, soprattutto si parla di polizze scontate per chi risulta un automobilista virtuoso.

Originariamente, nel testo del Ddl Concorrenza, era previsto che l’Istituto di Vigilanza sulle Assicurazioni, definisse quale potesse essere la percentuale di sconto spettante ad ogni automobilista o motociclista che non avesse alle spalle possibili sinistri negli ultimi 5 anni di copertura, obbligando ogni compagnia a sottostare a tali regole.

La proteste dell’Associazione Nazionale Imprese Assicurative e di diverse compagnie assicurative, hanno portato alla rettifica del testo, portanto l’Ivass a non definire le percentuali di sconto, ma solo a svolgere funzione di controllo e vigilanza sugli sconti applicati per le coperture di responsabilità civile dell’auto relative ai clienti che inseriranno opzioni antifrode ed installeranno il controllo mediante scatola nera.

Per chi vive ad esempio nel Meridione, riconosciuta come una zona svantaggiata, sono previsti ulteriori sconti e la possibilità di usufruirne, con riferimento agli anni senza avere causato sinistri scende a 4 anziché a 5.

Grazie al Ddl Concorrenza l’obiettivo è quello di tutelare i consumatori che, dopo anni di rincari, potranno finalmente usufuire di tariffe calmierate per la copertura assicurativa dei propri veicoli.

I vantaggi e di conseguenza gli sconti saranno differenti per ogni compagnia, ma grazia alla vigilanza dell’Ivass, verranno garantite tariffe economiche da tutti gli istituti, inoltre sarà possibile per i consumatori fare molti confronti per scovare la polizza più adatta ed economica per le proprie tasche.

Prenderanno ancora più valore siti di comparazione come Facile.it oppure Segugio.it, per citare i principali, ma anche le varie compagnie andranno a sviluppare soluzioni differenti in grado di far risparmiare ogni contraente.

Il Ddl Concorrenza porterà finalmente vantaggi economici a tutti i consumatori, tartassati negli anni dal mondo assicurativo.

0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 LinkedIn 0 0 Flares ×